Condizioni generali del contratto di noleggio

La società Ino S.r.l. , di seguito denominata InoSrl , concede in locazione al conduttore, di seguito denominato Contraente, i macchinari e gli eventuali accessori di sua proprietà alle condizioni contenute nell’offerta di locazione, nel nostro sito e secondo le presenti condizioni generali di contratto.

Per “accessori” si intendono materiali quali tubazioni e canalizzazioni per l’aria, cavi elettrici, pannelli ed altro attrezzature di ogni e qualsiasi tipo, presi in locazione dal Contraente.

Documenti contrattuali

I documenti il cui insieme forma il contratto nel suo complesso sono: il preventivo-offerta di locazione – debitamente sottoscritto da persona autorizzata per esprimerne l’accettazione-, le condizioni generali di contratto, la fattura, il documento di trasporto e la ricevuta di riconsegna della/e apparecchiatura/e ad InoSrl alla conclusione della locazione.

Comunque ed in ogni caso l’offerta di locazione, sottoscritta per accettazione dal Contraente, prevarrà su tutti gli altri documenti.

L’offerta di locazione di InoSrl ha efficacia 10 gg. dalla data della stessa, fatta salva la disponibilità dei locandi materiali.

Qualsiasi modifica al contratto sarà valida ed efficace soltanto se risulti da atto scritto, sottoscritto da entrambe le parti.

L’accordo così concluso fra InoSrl ed il Contraente sarà d’ora innanzi denominato” contratto”.

Uso della macchina/e noleggiata/e

Il Contraente si impegna a garantire per l’intero periodo della locazione il mantenimento in buone condizioni della cosa locata e degli accessori nonché la loro conservazione e si impegna -qualora necessario ed a proprie spese e propria cura- ad ottenere presso le Autorità competenti eventuali permessi e/o autorizzazioni per lo stazionamento e/o il funzionamento del bene locato.

Il Contraente si impegna a far uso di quanto locato con la diligenza del buon padre di famiglia e con la cura e la vigilanza necessarie; inoltre, egli ne farà uso in conformità alle condizioni contenute nel preventivo/offerta di locazione.

Il Contraente si assicurerà che quanto locato non subisca un sovraccarico di funzionamento od un deterioramento e dovrà verificare il livello di acqua o miscela di acqua e anticongelante, di carburante, di gas di alimentazione e quant’altro ( a seconda che si tratti di macchinari per il condizionamento/raffrescamento ovvero per il riscaldamento) atto alla bisogna ed al buon funzionamento delle macchine, assicurandosi che tutto sia mantenuto al livello necessario.

Al Contraente è fatto espresso divieto mettere alcunchè in funzione qualora fosse difettoso o danneggiato e comunque in stato tale da costituire pericolo; pertanto, qualora il Contraente od un suo dipendente, collaboratore od agente utilizzasse i macchinari in tali condizioni, il Contraente sarà il solo responsabile per ogni danno, perdita o incidente che ne derivi.

Al Contraente è fatto espresso assoluto divieto di sublocare la cosa locata ovvero di concederla a terzi in comodato , pena la risoluzione di diritto del contratto, ai sensi dell’art.1456 C.C. Inoltre, al Contraente è fatto altresì espresso assoluto divieto di spostare la cosa locata dal luogo di utilizzo, come concordato con InoSrl, pena la risoluzione di diritto del contratto, ai sensi dell’art.1456 c.c.

In caso di guasti o danni al/ai macchinario/i dovuti ad inadempimento del Contraente di qualsiasi obbligazione derivante dal contratto, il Contraente dovrà corrispondere ad InoSrl :

  • il costo delle riparazioni che, a discrezione di InoSrl, si rendessero necessarie od opportune
  • il canone di locazione per tutto in cui il/i macchinario/i è/ sono rimasti inutilizzato/i a causa di tali guasti o danni e per tutto il periodo necessario per le riparazioni
  • il canone di locazione di quanto richiesto in sostituzione del/i macchinario/i danneggiato/i dal Contraente, alle stesse condizioni già fissate nell’offerta di locazione. InoSrl non sarà comunque tenuta ad accettare la richiesta di sostituzione.

 

In caso di nolo che prevede l’utilizzo di gruppi frigoriferi ad una temperatura inferiore a +4C° il Contraente ha l’obbligo di verificare costantemente il livello dei fluidi termoconduttori utilizzati, quali l’acqua glicolata; egli sarà responsabile di ogni eventuale danno provocato dal gelo al macchinario locato e di ogni altro eventuale danno conseguente all’utilizzo, per effettuare eventuali rabbocchi ad esempio, di quei fluidi termoconduttori che non abbiano avuto l’espresso consenso di InoSrl. E’ altresì compito del Contraente assicurarsi che il fluido da lui utilizzato sia conforme alle leggi ed ai regolamenti vigenti.

Collegamenti elettrici /realizzazione appositi quadri di alimentazione

I collegamenti elettrici del/dei macchinario/i sul luogo in cui verrà/verranno utilizzato/i per il nolo così come la realizzazione di uno o più quadri elettrici di alimentazione è a carico dello stesso Contraente, fatti salvi diversi accordi stabiliti e contenuti nell’offerta/preventivo come da contratto.

Installazione/disinstallazione del/i macchinario/i

E’ di esclusiva competenza di InoSrl, se previsto. I relativi costi sono quelli indicati nell’offerta/-preventivo come da contratto.

Conformità alla vigente legislazione

Il Contraente si impegna ad utilizzare quanto locato in conformità alle leggi ed ai regolamenti vigenti relativi all’installazione, uso e funzionamento del/dei macchinario/i.

Manutenzione del/dei macchinario/i

Per tutto la durata del noleggio la manutenzione del bene locato -per quanto riguarda l’uso ordinario ed il normale degrado ad esso dovuto- è garantita da InoSrl, se previsto nell’offerta/contratto che ne conterrà anche i costi. In caso diverso, se ne farà carico il Contraente.

Condizioni della/e macchina/e alla consegna

E’ fatto carico al Contraente esaminare e verificare quanto noleggiato al momento della consegna e ad installazione avvenuta. In caso di noleggio per più giorni tutto sarà considerato consegnato ed installato in condizioni idonee all’uso e soddisfacenti per il Contraente, fatta salva la possibilità per il medesimo di dare ad InoSrl espressa comunicazione scritta entro le 24 h dalla data di completamento della installazione.

Preparazione del/dei locale/io spazio o basamento o strutture idonee all’alloggiamento della/e apparecchiatura/e

In assenza di quanto sopra, il Contraente si impegna a procurare, fornire e posare adeguato spazio, basamento e/o accorgimento idoneo alla bisogna ovvero ad adottare tutte quelle misure opportune e necessarie al caso, fatta salva la possibilità di incaricarne InoSrl, se previsto e quantificato nel preventivo/contratto.

Qualora il Contraente non provvedesse a ciò e non ne facesse espressa richiesta ad InoSrl dietro ricompensa, qualsiasi danno, rottura, interruzione del funzionamento dovesse verificarsi, a suo carico saranno le spese di recupero e ripristino o sostituzione della/e apparecchiatura/e così danneggiata/e.

Restituzione del/dei bene/i locato/i

Il Contraente si impegna a riconsegnare il bene noleggiato e gli eventuali accessori tutti alla scadenza del periodo di nolo come da contratto, nello stato in cui li ha ricevuti, fatto salvo il normale degrado dovuto all’uso.

La mancata restituzione ovvero la restituzione in condizioni diverse da quelle di cui ai precedenti paragrafi, dovute o meno a colpa del Contraente, di suoi dipendenti/collaboratori/agenti, lo obbligherà in deroga all’art. 158 c.c. a corrispondere ad InoSrl:

  • tutti i costi per la sostituzione del bene noleggiato ovvero, a discrezione di InoSrl, il suo valore a nuovo alla data di scadenza del periodo di noleggio, come da preventivo/contratto
  • il canone di noleggio dalla data di scadenza del contratto fino al momento in cui non sia pagata la somma di cui alla lett.a), cui si aggiungerà una penale pari al 50% del canone calcolato per l’intera durata del nolo come da contratto

Il Contraente sarà responsabile del deterioramento, della perdita, del furto o dell’incendio di quanto noleggiato quali ne siano le cause, anche nelle ipotesi di forza maggiore o caso fortuito. Nel caso in cui il bene noleggiato andasse parzialmente o integralmente distrutto, il Contraente non avrà diritto a rimborso alcuno; inoltre il contratto proseguirà sino alla scadenza, senza che il Contraente possa pretendere alcuna diminuzione del canone di noleggio.